Castelbellino - Real Casebruciate 1-0

Castelbellino: Fenucci, Manuali, Paolucci Diego, Anconetani, Barchiesi, Paolucci Marco, Braconi, Marchegiani (Fiaoni), Tittarelli, Corinaldesi (Freddi), Catani (Paciarotti). A disposizione: Bolletta, Donninelli, Papadopoulos, Stronati. Allenatore: Coniglione

Rcb: Cardinali, De Filippo, Macchia (70'Rocchetti), Dolci, Magnini Gianluca, Maiolatesi, Canzi (90'Gigli), Fucili, Guarino (80'Giaccaglia), Rossetti, Moreschi. A disposizione: Cecchi, Mazzoni, Maccagnani, Modesti. Allenatore: Marini

Arbitro: Davide Stroppa di Jesi

Rete: 49' Tittarelli su rigore

Note: espulso Fenucci per bestemmia

CASTELBELLINO - Esordio amaro per Luciano Marini sulla panchina del Real. Il tecnico ex Falconara si presenta con un quattro quattro due classico dove Macchia fa l'esterno sinistro e Canzi gioca largo a destra. In avanti torna l'ariete Guarino mentre fra i pali c'è Lollo Cardinali. L'inizio è promettente, il Casebruciate tiene bene il campo ed ha la grinta giusta per lottare sui palloni. Poi a mano a mano che passano i minuti la forza dei padroni di casa viene fuori. In avanti spicca Matias Tittarelli (me lo ricordo giovanissimo, tanti anni fa in Eccellenza con il Real Vallesina guidato guarda caso da Vinicio Coniglione) perfetto nel bloccare ogni palla, bravo a far salire la squadra e giocare con i compagni, letale nell'uno contro uno e lo scopriremo in apertura di secondo tempo. Dietro invece segnalo capitan Barchiesi, un muro alto e preciso con cui Guarino si è battuto in un duello da applausi. Dopo un quarto d'ora Catani prova il gol alla Maradona ma se ne accorge persino il magazziniere e l'arbitro annulla ed estrae il giallo. Pericolo poco dopo con Tittarelli lanciato a rete su cui Cardinali esce da gatto con i tempi giusti. Dall'altra parte Canzi e Rossetti tentano di spaventare Fenucci ma la sfera finisce lontano dai montanti. Dolci su azione d'angolo potrebbe avere la palla giusta ma la sua inzuccata non trova lo specchio. In apertura di secondo tempo brividi in successione con Braconi e Tittarelli che ci graziano. E' il preludio al gol che arriva al quarto della ripresa su un calcio di rigore dubbio. Fa tutto il numero nove di casa, bravo a ricevere palla a sinistra, perfetto nell'entrare in area ed attirare su di se tre difensori del Casebruciate. Poi Tittarelli cade a terra e Stroppa indica il dischetto. Il bomber del Castelbellino non fallisce e segnerà la rete che deciderà la partita. Padroni di casa galvanizzati dal vantaggio e vicini al raddoppio in più di un'occasione nei minuti successivi. L'errore di Stroppa, che blocca Guarino lanciato a rete (e completamente solo), per un fuorigioco inesistente pesa e peserà, e in questo caso non c'è il beneficio del dubbio, l'offside non c'era. I movimenti dalla panchina tardano ad arrivare e l'entrata in campo di Rocchetti coincide col vantaggio numerico degli ospiti dato che Fenucci viene espulso per bestemmia. Il Real però non ne sa approfittare e si limita a contenere. Il forcing inizia quanda mancano tre quattro minuti al termine. Troppo tardi. Fucili poco prima del novantesimo conclude in porta ma il tiro è facile preda del neo-entrato Freddi. Poi nel recupero se la fanno sotto i padroni di casa con un Real arrembante e costantemente nell'area avversaria, senza però trovare il guizzo giusto. E a calcio, se non si segna, al massimo si fa zero a zero.


Commenti  

+1 # presente 2015-12-05 20:08
Bene dai la musica non cambia perlomeno un triangolo e sopratutto un po di possesso e gioco prima si vedeva ora............ . :sigh: si salvi chi puo :-
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Mas quenada 2015-12-07 09:43
_Come mai la società tace e non ha speso una parola, un articolo, sull'esonero di Modesti ?? che mancanza di stile ..... Aureliano siamo tutti con te!! Sig. Filonzi non le sembra il caso di dare delle spiegazioni ???
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # Pompilio 2015-12-07 09:45
#FILONZI VATTENE !!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # anonimo 2015-12-07 14:00
:-| direttivo incapace di intendere e di volere....avete votato avete chiesto??fatto il danno le spiegazioni sembrano superflue
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # anonimo2 2015-12-07 14:01
troppa gente da fuori....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+4 # r.r. 2015-12-07 14:40
Io non credo che sia colpa della gente di fuori io credo che non abbiano rispettato il concetto di come è il real.....il real è una famiglia e come tale quando togli le fondamenta tutto cade ....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+5 # bibbione 2015-12-07 14:41
Richiamate il mister....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # GG 2015-12-08 09:20
INCAPACI! :-x
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+3 # Speroni 2015-12-09 08:41
#FILONZI VATTENE
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Patrizio 2015-12-09 16:40
A questo punto tutti si aspettano un comunicato, qualche parola da parte della società .... ma come, cacciate Modesti nel silenzio e non comunicate niente ai tifosi? a questo punto rilancio l'hastag #FILONZI VATTENE e promuovo il nuovo @# MODESTIUNODINOI
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+13 # lello 2015-12-09 21:33
Mi dispiace leggere di tutto questo astio , la percezione latente di disfattismo per una scelta , una decisione , presa nei confronti di una persona comunque cara e importante , per la società , ma nello sport , come nella vita delle decisioni , giuste o sbagliate , per riuscire in qualche modo ad uscire da un guaglio , si devono comunque prendere , quello che voglio dire e : che c e un gruppo di ragazzi appassionati e anche capaci , che cercano la strada per uscirne , chiedo a tutti restiamo con la scuadra e concentriamoci su di loro , agliutiamo chiunque in questo momento sta lavorando per salvare , il salvabile , grazie Modesti da parte di tutti , e sono sicuro che pure lui adesso e comunque tifa per il real , RESTIAMO CON LA SQUADRA adesso e la cosa più importante , e poi sara quel che sara
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-3 # lello 2015-12-09 21:37
Scusate tutti per le gli al posto delle i , errore imperdonabili . forza real comunque
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-4 # Patrizio 2015-12-10 11:07
Lello d'ora in poi puoi firmarti " nemico della grammatica italiana" !!! ahahha hai trovato chiuso a scuola ?? #FILONZI VATTENE
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+6 # lello 2015-12-10 12:53
Esatto : mi aspettavo un commento , tante vero che dirti che probabilmente non e stato proprio un errore , ma comunque ciò che volevo sapere ; ora LO SO ! Buona vita , !!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-6 # GG 2015-12-10 14:09
MIIIIIIIIIIII.. ..vuoi incollare due parole in un senso compiuto!caxxxx ooooo ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # Patrizio 2015-12-10 15:35
Lello ma sei italiano o straniero ?? questo spiegherebbe molte cose... ;-) # FILONZI VATTENE
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-3 # p.p 2015-12-11 10:36
ma lo volete capire che se non ritorna modesti, la squadra non ha più entusiasmo si ono? ma non ci vuole mica uno scienziato per capire questo, la società real vive di entusiasmo e voglia di divertirsi, stando insieme allenandosi seriamente ma sempre con lo spirito di gruppo, avete tolto chi teneva su il castello, ed ora è senza entusiasmo, bo io credo che un passo indietro vada fatto...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-8 # GG 2015-12-11 13:29
:sad: HO PAURA per domani cosa accadra'?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+8 # lello 2015-12-11 14:57
Domani il real , porterà a casa tre punti , perche e giusto , perche e tempo , e semplicemente arrivato il momento di cambiare passo , saremo tutti li a tifare con voi , perche in campo ragazzi ci andate voi , orgoglio e coraggio , e ciò che vogliamo . andiamo ANDIAMO !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna