Real Casebruciate - Chiaravalle 1-2

Rcb: Cardinali, De Filippo, Amadio (57'Macchia), Magnini Gianluca, Agostini, Faccioni (82'Giaccaglia), Canzi, Maiolatesi, Modesti Alessandro (86'Maccagnani), Rossetti, Moreschi. A disposizione: Rotili, Cecchi, Caniggia, Ripanti. Allenatore: Modesti Aureliano

Chiaravalle: Ceccarelli, Lorenzini, Sampaolesi, Russolini, Bolzonetti, Lorenzini, Lombardi (66'Barboni), Costantini, Mancinelli, Kalambay, Ciarimboli (46'Rocchetti Davide). A disposizione: Romagnoli, Caimmi, Avaltroni, Rocchetti Mattia, Guidi. Allenatore: Pasquini Masimo

Arbitro: Belogi di Ancona

Reti: 14'autorete di Magnini, 70'Rossetti su rigore, 72'Lorenzini

Note: espulso Moreschi, ammoniti Agostini, Magnini, Bolzonetti, Lombardi

MARINA DI MONTEMARCIANO - Sotto una pioggia autunnale il Real non esce dal suo periodo di crisi, contro il Chiaravalle matura infatti la quinta sconfitta casalinga e in classifica resta fermo all'ultimo posto con due punti in undici giornate. Rotili si ferma nel riscaldamento e si aggiunge alla lunga lista degli indisponibili. Il pomeriggio non inizia sotto una buona stella e il patatrac si confeziona prontamente dopo quindici minuti di gioco, quando Gianluca Magnini interviene in scivolata nel tentativo di liberare l'area ma spedisce la sfera all'angolino sorprendendo un incolpevole Cardinali. Si inizia in salita. La punizione di Faccioni dai 25 metri si abbassa e termina la sua corsa nella parte alta della traversa. Gli ospiti però sono più propositivi e vanno vicini al bersaglio grosso con Lombardi e Mancinelli. Fra i chiaravallesi chi impressiona è Sampaolesi, un moto perpetuo continuo che arriva sempre a servire i compagni. La luce Kalambay si accende spesso a centrocampo e su punizione coglie anche lui la traversa alta. Dopo il tè di metà gara il Casebruciate piace decisamente di più. I primi pericoli li creano comunque gli ospiti che sfiorano il raddoppio prima con un'azione confusa in area poi con il colpo di testa di Lombardi su cui Cardinali si supera. Dicevamo però buon Casebruciate con pendolino De Filippo che accende il turbo e il divino Maiolatesi finalmente sui suoi livelli. Da un triangolo veloce nasce la prima occasione di Robi Canzi che fa tutto benissimo tranne la conclusione davanti a Ceccarelli che è lenta e fuori bersaglio. La pressione dei padroni di casa adesso è continua, ancora Canzi sfiora la porta prima di un volo da campione di Ceccarelli che nega la gioia del gol a Maiolatesi pescato alla perfezione da Moreschi. Alessandro Modesti regala un altro brivido ai tifosi con un esterno che finisce a lato per questione di centimetri. Un contropiede del neo entrato Barboni fa reclamare agli ospiti un rigore, che invece viene concesso al Real sul capovolgimento di fronte. Il fallo su Maiolatesi è netto e la trasformazione di Rossetti perentoria sotto la traversa. Ospiti però bravissimi a spegnere sul nascere l'entusiasmo del Real perché ritrovano immediatamente il vantaggio con Lorenzini pronto a raccogliere di testa il prezioso invito su punizione del compagno. Momento migliore per segnare per il Chiaravalle non ci poteva essere, momento peggiore per subirlo per il Real non ci poteva essere. Il finale è un film visto e rivisto, il Real tutto in avanti e gli ospiti che gentilmente non infieriscono. Moreschi si sacrifica per la patria e viene espulso per aver fermato da ultimo uomo un contropiede estremamente pericoloso. Barboni trova solo il palo con un pallonetto dal limite dell'area che strappa gli applausi di tutta la tribuna. Rocchetti Davide entrato nella ripresa e che da subito è entrato bene in partita si conquista un calcio di rigore che poi sbaglia tirando malamente dal dischetto. Fra sette giorni sfida importantissima al Victoria Strada.

 


Commenti  

+7 # Anonima 2015-11-22 11:08
Dai...ragazzi.. FORZAAAAAA....n oi siamo sempre con voi :-) :-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+5 # presente 2015-11-22 15:24
Devo dire che la squadra ha giocato bene sopratutto il secondo tempo daiii daiiii
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+4 # tifoso chiaravallese 2015-11-23 09:41
mamma mia che sofferenza vincere questa partita, sono sincero mi aspettavo una squadra allo sbando , invece ho visto il casebruciate, fare un secondo tempo mai visto schiacciati nell area, devo fare i complimenti a questa squadra, sportiva, leale, e molto brava, secondo me, alla lunga troverete soddisfazione, bravi a tutti ............
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+3 # Amintore Fanfani 2015-11-26 16:32
Sabato un solo grido ci deve accompagnare ... vincere , e vinceremo !!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna