Sarà lo Schieti l'avversario del Real Casebruciate nella finalissima playoff. E' questo l'esito del sorteggio integrale deciso dalla Lega e che ha visto coinvolte tutte le undici vincitrici dei playoff di Terza Categoria delle Marche. L'andata sarà giocata Sabato 16 Maggio alle ore 16,30 alla Gabella mentre il ritorno in casa dello Schieti (10km da Urbino) verrà disputato Domenica 24 Maggio sempre alle ore 16,30. Qui sotto tutti gli accoppiamenti. NON MANCARE SABATO.

New Team Vismara - Real Casebruciate  0-1

NTV: (formazione non disponibile)

Rcb: Rotili, De Filippo, Ripanti, Dolci, Agostini, Faccioni, Fratoni, Maiolatesi (Gigli), Fabretti (Rocchetti), Rossetti, Guarino S. A disposizione: Cardinali, Falini, Martarelli, Modesti, Guarino E. Allenatore: Aureliano Modesti

Arbitro: Cavaliere di Jesi

Rete: 95' Fratoni

Tutti i giocatori in rosa saranno con la squadra in questa trasferta di Vismara valida per la finale playoff. Rientrano fra i diciotto Rotili e Gigli assenti nell'ultimo turno per squalifica mentre Fucili ha ripreso a correre ma per ora fa solo il tifoso. Convocazione alle ore 14,00 al Cafè del Mar.

Portieri: Cardinali, Rotili

Difensori: Agostini, De Filippo, Dolci, Falini, Ripanti

Ecco qui di seguito i risultati delle semifinali playoff di tutti i gironi di Terza Categoria Marche e la presentazione della sfida finale

GIRONE A

Schieti - Torre 1-0

Vis Canavaccio - Vigor Caprazzi 0-2

FINALE Schieti - Vigor Caprazzi

Real Casebruciate - Novilara 3-1

Rcb: Cardinali, De Filippo, Agostini, Dolci (Falini), Ripanti, Fratoni, Faccioni (Martarelli), Maiolatesi (Rocchetti), Guarino S., Rossetti (Modesti), Fabretti (Guarino E.) Allenatore: Aureliano Modesti

Novilara: (formazione non disponibile)

Arbitro: Leonardo Vai di Jesi

Reti: Fabretti, Rossetti, gol del Novilara, Modesti

Real Casebruciate - Offside 2-3

Rcb: Rotili, De Filippo, Dolci (Rossetti), Torretti, Ripanti (Modesti), Agostini (Cardinali), Maiolatesi, Gigli, Martarelli, Guarino E. (Rocchetti), Fabretti (Faccioni). A disposizione Mazzoni, Falini.

Offside: (formazione non disponibile)

Arbitro: Juri Talacchia di Jesi

Reti: 5' (O), 31' (O), 45' (O), 46' Gigli (RC), 88' Maiolatesi (RC)

Note: espulsi Gigli e Rotili, ammoniti Dolci e Guarino E.

Ultima giornata di una stagione incredibile. Il Real Casebruciate migliore di sempre, fra le mura amiche per scrivere la sua storia. Di fronte l'Offside, obiettivo i tre punti fondamentali per mantenere il secondo posto in classifica. Un orecchio a Vismara per avere informazioni su New Team vs Pesarese (terza contro sesta) e l'altro a San Giorgio di Pesaro per Sangiorgese vs Arzilla (settima contro quinta ma con possibilità di aggancio in caso di vittoria dei padroni di casa). Occhi tutti e due ben saldi sul Comunale di Marina perché poi è solo qui che dobbiamo concentrare le nostre energie e fare in campo quello che sappiamo fare. L'unico rammarico di una stagione così esaltante è la tribuna non piena come la squadra si meriterebbe. E allora consentitemi un appello, non lo faccio mai.

Emergenza a centrocampo per mister Modesti: assenza contemporanea infatti per Fucili, Fratoni e Stefano Guarino. In avanti rientra Fabretti. Un po' dappertutto ci sono incerottati ma è una giornata storica per il Real e tutti hanno voglia di esserci. Appuntamento al Campo di Marina alle ore 14,40.

Portieri: Cardinali, Rotili.

Difensori: Agostini, De Filippo, Dolci, Falini, Mazzoni, Ripanti, Torretti.

Pesarese - Real Casebruciate  1-0

Pesarese: (formazione non disponibili)

Rcb: Rotili, De Filippo, Ripanti, (64' Modesti), Dolci (29' Faccioni), Torretti, Agostini, Guarino S. (56' Gigli), Maiolatesi, Guarino E. (75' Ballanti), Rossetti, Rocchetti (55' Martarelli). A disposizione: Cardinali, Falini. Allenatore: Aureliano Modesti

Arbitro: Giovanni Paolella di Ancona

Reti: 52' (P)

Note: ammoniti Dolci, Torretti, Agostini Guarino S.

Cena al Circolo L3M ieri sera, per stare insieme, per festeggiare i playoff e perché ci piace. Occasione ghiotta per il giornalista per pizzicare qualcuno proprio quando meno se lo aspetta. Il prescelto è stato Lorenzo Ripanti, guai a chiamarlo gregario.

Allora Ripa, è la tua prima stagione al Real ma sono già un paio d'anni che ci giravi intorno. Dicci subito quello che hai trovato qui, rispetto a quelle che erano le tue aspettative.

Ho trovato una squadra unita e una dirigenza molto vicina alla squadra. Quando ero al Monte e osservavo gli allenamenti del Real vedevo che c'era rispetto fra compagni e l'ambiente mi sembrava sereno ma serio e ambizioso e tutto ciò è stato stimolante. Ho chiamato Radicioni perché mi aveva allenato con gli Juniores e gli ho chiesto se potevo venire, poi il matrimonio è stato ritardato di un anno.

Il Comunicato che sancisce le date del nostro futuro. Per una volta diamo meno attenzione a squalificati e diffidati (anche perché non ci sono provvedimenti importanti né per il Real né per la prossima avversaria) e concentriamo l'attenzione sulle date dei playoff appendice al campionato che sta per terminare. Fissate bene tutto sul calendario. Buona lettura.